Le spiagge più belle d’Europa

mare

Quali sono le spiagge più belle d’Europa? Il mare brilla di blu turchese nelle baie della Sardegna, la spiaggia sabbiosa del Mare del Nord sembra infinita e alcune spiagge della Croazia e della Grecia hanno una forma insolita. Abbiamo raccolto per voi 25 delle più belle spiagge d’Europa.

Le spiagge più belle d’Europa: Sa Caleta, Ibiza

La piccola spiaggia di Sa Caleta si trova a meno di 20 minuti dalla città di Ibiza. L’acqua è limpida e brilla di un bel turchese. Se volete venire qui, dovreste arrivare presto, soprattutto nel fine settimana, per assicurarvi un bel posto, perché anche molti locali vengono qui e si divertono.

Le spiagge più belle d’Europa: Cala S’Amarador, Maiorca

Il Parc Natural de Mondragó, a Maiorca, è una grande riserva naturale che deve assolutamente essere messa in agenda. Ci sono due baie, una delle quali mi ha particolarmente convinto. Cala S’Amarador è incontaminata e risplende nelle più belle tonalità di blu, che ricordano i Caraibi. Assicuratevi di venire in primavera o in autunno, altrimenti è troppo affollato.

Le spiagge più belle d’Europa: Cala Marcarelleta: Minorca

Dal parcheggio si arriva a Cala Macarelleta, una piccola baia nel sud-ovest dell’isola di Minorca, in appena 15 minuti di cammino. Qui è semplicemente meraviglioso e molto meno turistico rispetto alle isole vicine. Un sogno per gli amanti dello snorkeling e per tutti coloro che non possono fare a meno dei giochi di colore del mare.

Spiaggia di Corralejo, Fuerteventura

Distese infinite, un enorme paesaggio di dune e le migliori condizioni per i surfisti rendono la spiaggia di Corralejo un vero e proprio punto di forza di Fuerteventura. Questa eccezionale ed estesa spiaggia sabbiosa rende un viaggio alle Canarie un vero e proprio highlight; anche a luglio non è troppo affollata.

Le spiagge più belle d’Europa: Cala Fornells, Mallorca

Un’altra baia da inserire nella lista dei desideri, perché Cala Fornells è un vero e proprio punto di forza di Maiorca. Ci sono diverse zone d’ombra e si possono noleggiare lettini e ombrelloni. In estate, questa bellissima spiaggia non è più un consiglio da insider, ma anche in alta stagione non è troppo affollata grazie alla sua posizione appartata.

Le spiagge più belle d’Europa: Cala Tamarit, terraferma spagnola

Ma non solo le isole spagnole hanno da offrire splendide spiagge, anche la terraferma non è affatto avara di fascino. A circa 90 km da Barcellona, non lontano dalla città di Tarragona, si trova la spiaggia gialla e dorata del Castello di Tamarit che, con la sua ottima posizione, è soprattutto un punto di attrazione per gli abitanti del luogo e ancora un vero e proprio insider tip per i turisti. Più che comprensibile con questa vista!

Le spiagge più belle d’Europa: Porto Timoni, Corfù

Corfù può non essere così conosciuta come altre isole, ma questo non la rende meno bella. Anche in piena estate, qui è meravigliosamente verde e selvaggio. Il punto forte è la grande baia gemella di Port Timoni. La discesa verso le spiagge è un po’ difficile, ma se si indossano scarpe robuste non è un ostacolo. Nella mia rivista di viaggi, ho riassunto altri consigli su Corfù per una vacanza perfetta.

Le spiagge più belle d’Europa: Spiaggia di Navagio, Zante

Non è più un consiglio da addetti ai lavori, ma è comunque un must se siete in vacanza sulla piccola isola di Zante: la spiaggia di Navagio con il suo famoso relitto. Molti turisti raggiungono la baia in barca per rilassarsi sulla spiaggia di zucchero filato, altri preferiscono salire per godersi il panorama.

Voutoumi, Anti Paxos

La piccola isola greca di Anti Paxos è un vero paradiso. Non è lontana dall’isola madre di Paxos e ospita solo pochi abitanti locali e tra i 100 e i 200 turisti in estate. Qui non ci sono spiagge affollate. Io sono rimasta particolarmente colpita dalla spiaggia di Voutoumi, ma guardate voi stessi come appare caraibica qui.

Spiaggia rosa di Elafonissi, Creta

La spiaggia rosa di Creta, Elafonissi, è sicuramente una festa per gli occhi. Si trova all’estremo sud-ovest dell’isola lunga ed è sempre ben frequentata. È più bella al mattino presto, quando si può ancora godere della vista del gioco di colori del rosa, del turchese e del blu senza i numerosi turisti che arrivano in pullman. Due lettini e ombrelloni costano poco meno di 10 euro, un prezzo equo.

Spiaggia di Sansone, Elba

L’Elba non è certo ancora nota a molti, ma la piccola isola, situata tra la terraferma italiana e la Corsica, è un consiglio da insider per gli amanti delle spiagge. La Spiaggia di Sansone a Portoferraio è particolarmente apprezzata, ma vale la pena visitarla anche al di fuori delle vacanze, quando si può godere della pace e della tranquillità quasi da soli. Tuttavia, è necessario avere scarpe da bagno e una sedia a sdraio, perché si tratta di una spiaggia di ciottoli, quindi l’acqua è limpida.

Spiaggia di Isola Bella a Taormina, Sicilia

Per noi, questo tesoro della Sicilia è una delle spiagge più belle d’Europa. L’Isola Bella vi aspetta nella cittadina di Taormina e vi invita a fare una breve passeggiata sulla spiaggia. Attenzione alle maree, però, o dovrete guadare l’acqua. L’isola può essere visitata, l’ingresso costa 4 euro.

Anchor Bay, Malta

La piccola Anchor Bay, ai piedi del famoso Popeye Village di Malta, è straordinariamente cool e straordinaria. Qui si può ammirare il set del film Popeye, assistere a uno spettacolo divertente e rinfrescarsi nella splendida baia turchese. Un luogo fresco per la vostra vacanza a Malta, non è vero? L’isola ha molto altro da offrire, ma soprattutto quando si tratta di baie e spiagge, Malta è difficile da battere.

Zlatni Rat, Croazia

Sicuramente avrete già visto questa spiaggia, perché la sua forma è davvero insolita. Se siete in vacanza sull’isola croata di Brac, allora siete fortunati e presto potrete prendere il sole su questa lunga spiaggia sabbiosa, già finita in molte cartoline. Anche se in estate è sempre affollato, vale sempre la pena fare una deviazione qui. La cosa migliore è andarci di persona e capire perché la spiaggia è chiamata anche “Corno d’Oro”.

Praia de Benagil, Algarve, Portogallo

Quando si parla delle spiagge più belle d’Europa, il Portogallo e l’Algarve sono un must. Perché qui ci sono grandi tratti di spiaggia quasi ovunque, che si possono esplorare con escursioni in kayak e passeggiate. Particolarmente suggestiva è Praia de Benagil, una baia da cui si possono effettuare suggestive visite alle grotte. Il mare ha scavato nella roccia profondi sistemi di grotte, che oggi offrono uno spettacolo impressionante.

Spiaggia di Gjipe, Albania

Tutti improvvisamente vogliono andare in Albania – non c’è da stupirsi con argomenti come i prezzi estremamente bassi, le ottime sistemazioni e le spiagge che non hanno nulla da invidiare a quelle della Grecia, giusto? La spiaggia di Gjipe, in particolare, è un punto di forza, perché non è affatto turistica e semplicemente bellissima. Per raggiungerla, bisogna camminare per una mezz’ora dalla strada fino alla spiaggia. Ne vale sicuramente la pena!

Spiaggia di Palombaggia, Corsica

Ditemi onestamente: quanto spesso vi capita di avere la Corsica nel vostro radar quando pensate a possibili destinazioni di viaggio future? Non così spesso, vero? Beh, fareste meglio a cambiare presto, perché le spiagge dell’isola francese sono incredibili! Sono rimasta particolarmente affascinata dalla Plage de Palombaggia, che è sicuramente una delle spiagge più belle d’Europa. In nessun altro luogo troverete un’acqua così limpida e blu come qui.

Spiaggia di Nissi, Cipro

L’isola di Cipro è di gran moda in questo momento e con le bellissime spiagge che ha da offrire, posso capirlo perfettamente.

Ad esempio, la spiaggia di Nissi, nel sud-est dell’isola, è molto popolare tra i vacanzieri e incanta con le sue acque blu turchese. Ma questa bellezza è ambita: nei mesi estivi, la spiaggia è praticamente invasa dai turisti. Se si arriva in bassa stagione, tuttavia, di solito si può godere della sua bellezza indisturbati.

Fischland Darß Zingst, Germania

In realtà, non è un singolo tratto di spiaggia, ma un’intera regione che mi entusiasma di più in Germania. Fischland-Darß-Zingst è una penisola di 45 chilometri nel Mar Baltico, una destinazione popolare per le vacanze in Germania, soprattutto in estate. Qui si può camminare per ore, lasciare che la fresca brezza marina soffi intorno al naso e semplicemente lasciare che lo sguardo vaghi all’orizzonte. Qui potete trovare le mie offerte di Capodanno sul Mar Baltico e anche alcune offerte Last Minute sul Mar Baltico.

Spiaggia Nord, Norderney

Dall’Est al Mare del Nord: l’isola di Norderney, nella Frisia orientale, è una delle isole più popolari della Germania, anche grazie alle spiagge chilometriche come Nordstrand. Sabbia fine e bianca punteggiata qua e là da sedie a sdraio a strisce bianche e blu, il vento fresco che soffia intorno alle orecchie e il surf piacevolmente fresco che lambisce i piedi: la spiaggia nord di Norderney è a buon diritto tra le più belle spiagge d’Europa!

Vík í Mýrdal, Islanda

C’è una spiaggia in particolare che ho amato durante la mia vacanza in Islanda: la spiaggia vulcanica nera di Vík í Mýrdal, dove è possibile trovare anche un relitto di aereo. Si tratta di un motivo fotografico molto popolare e sicuramente vi sarete imbattuti in esso sulla vostra timeline di Instagram. Non è detto che qui si possa prendere il sole o rilassarsi, ma non è necessario con questo scenario, perché chi viene qui vuole vivere l’avventura, giusto?

Spiaggia di Sopot, Polonia

Avreste mai pensato che la Polonia ha una delle spiagge più belle d’Europa? Non avreste mai immaginato queste meravigliose distese, vero? Simile al nostro Mar Baltico, qui è fantasticamente bello, soprattutto in estate. Non c’è da stupirsi che sempre più turisti dai Paesi circostanti siano attratti dalla Polonia. Date un’occhiata a Sopot: il lungo molo e la spiaggia sono davvero fantastici, non è vero? Nella rivista di viaggi troverete un articolo su Sopot in cui vi diamo molti consigli per la vostra vacanza.

Le spiagge più belle d’Europa: Isole Scilly, Gran Bretagna

Sono anche chiamate la St. Tropez d’Inghilterra, le graziose isole Scilly. Qui è davvero straordinariamente bello, perché oltre ai fiori selvatici, troverete anche spiagge di sabbia bianca come la neve, dove potrete trascorrere ore e ore al sole. Le isole non sono più una meta ambita dai britannici e alcune celebrità amano venire qui per qualche giorno di relax, ma nonostante tutto ciò, le isole hanno mantenuto il loro incredibile fascino. Un consiglio assoluto per tutti i tifosi dell’Inghilterra

Le spiagge più belle d’Europa: Seilebost e Luskentyre, Scozia

Quando si pensa alla Scozia, pochi pensano a spiagge bianche e ampie, ma è esattamente quello che troverete nelle Ebridi Esterne, sull’isola di Lewis e Harris. Considerata una delle più belle spiagge della Gran Bretagna, con il suo scenario drammatico, la spiaggia invita a stupirsi, andare in bicicletta e divertirsi. In Scozia!

Le spiagge più belle d’Europa: Spiaggia di White Rocks, Irlanda

Il calcare bianco incontra la sabbia fine e l’indomabile Atlantico del Nord. Ci sono molti motivi per viaggiare in Irlanda del Nord e White Rock Beach è sicuramente uno di questi. A pochi passi da uno dei simboli più famosi dell’Irlanda del Nord, il Giant Causeway, la spiaggia dimostra che l’Irlanda del Nord non deve nascondersi dall’Europa meridionale quando si tratta di spiagge.

Può interessarti anche: