Tropea Italia: un gioiello della Calabria

tropea

Tropea Italia: Conoscete già la piccola città italiana di Tropea? Cos’altro vi aspetta nella perla della Calabria, oltre alle spiagge perfette e alla famosissima Santa Maria dell’Isola, lo potete leggere oggi sulla nostra rivista di viaggi.

La Calabria è senza dubbio una delle regioni più belle d’Italia. Acque azzurre, spiagge bellissime e piccole baie nascoste rendono una vacanza nella regione più meridionale del Paese semplicemente perfetta. Uno dei più belli tra i tanti idilliaci paradisi vacanzieri della Calabria è Tropea, una località turistica con poco meno di 6.600 abitanti. Tuttavia, non sono solo la splendida spiaggia e il mare blu turchese a rendere questo luogo un vero gioiello, ma anche il pittoresco e ben conservato centro storico con la sua famosa cattedrale, Santa Maria dell’Isola. Oggi vogliamo presentarvi Tropea in modo più dettagliato e mostrarvi i luoghi e le attrazioni della regione. Forse vi innamorerete della Calabria – come abbiamo fatto noi – e trascorrerete la vostra prossima vacanza estiva sulla punta dello stivale italiano?

Come arrivare a Tropea

Raggiungere Tropea o la Calabria è relativamente facile e persino economico. In bassa stagione, è possibile prenotare voli diretti per la Calabria e ritorno da molti aeroporti italiani per meno di 100 euro. L’aeroporto più vicino a Tropea è quello di Lamezia Terme, a circa 60 chilometri da Tropea.

Cosa significa una vacanza a Tropea

Nei mesi estivi, i vacanzieri affollano la spiaggia di Tropea, che si trova ai piedi del simbolo della città, Santa Maria dell’Isola. In piena estate non sono rare le temperature di oltre 30 gradi e le 10 ore di sole al giorno, e un po’ di refrigerio nel limpido Mar Tirreno è particolarmente indicato.

Se al Lido fa troppo caldo, potete ritirarvi nel sognante centro storico di Tropea, dove un caffè si sussegue all’altro e il profumo delle specialità calabresi aleggia seducente nell’aria afosa. Soprattutto in Corso Vittorio Emmanuele, il lungomare di Tropea, turisti e locali siedono all’ombra delle tende da sole, bevendo una birra fresca o un forte espresso italiano. Tipico dell’Italia, non è vero?

La sera, dovete assolutamente concedervi una pizza cipolla in una piccola trattoria. Perché una pizza con le cipolle? Gli abitanti del luogo sono particolarmente orgogliosi della cipolla rossa dolce servita a Tropea. La Cipolla Rossa di Tropea viene coltivata qui in Calabria, tra le famose Capo Vaticano e Tropea, ed è utilizzata in un’ampia varietà di piatti regionali con il suo sapore leggermente dolce. E perché la pizza? La pizza è sempre buona… soprattutto in Italia!

Santa Maria dell’Isola – Un’imponente cattedrale

L’ex chiesa episcopale di Santa Maria dell’Isola, costruita dai Normanni, è una delle attrazioni che non si possono evitare durante una vacanza a Tropea. Situato su una scogliera di arenaria direttamente sulla costa, è impossibile non notarlo. Anche una vista da lontano (ad esempio dalla spiaggia già citata) è semplicemente impressionante e fa venire voglia di visitare la Cattedrale di Santa Maria da vicino. Un tempo chiesa episcopale la cui prima fondazione risale al primo Medioevo bizantino, oggi è la concattedrale della diocesi di Mileto-Nicotera-Tropea – e una vera e propria calamita per i visitatori.

Ma non è solo l’imponente architettura e la storia della cattedrale a rendere la salita della ripida scalinata degna di nota, ma anche la fantastica vista su Tropea e sul paesaggio circostante. Una volta in cima, si può ammirare il giardino di Santa Maria dell’Isola, curato con amore, con i suoi numerosi cactus e piante mediterranee, e allo stesso tempo godere di una vista panoramica sulla magnifica costa mediterranea dell’Italia con le sue meravigliose spiagge.

Un viaggio nell’isola di Lipari e Stromboli

Se il tempo è buono, da Tropea si possono vedere anche alcune delle sette isole Lipari siciliane: Salina, Lipari, Vulcano, Stromboli, Filicudi, Panarea e Alicudi. Gli isolotti di origine vulcanica sono Patrimonio dell’Umanità dell’UNESCO e il vulcano dell’isola di Stromboli è ancora attivo e può essere visitato in traghetto. Qui si trovano spiagge nere che testimoniano le eruzioni del vulcano.

Un’escursione al vulcano Stromboli è qualcosa che possiamo davvero consigliarvi se vi fermate a Tropea e in Calabria per diversi giorni. Il traghetto per l’escursione vi porta una volta intorno all’isola italiana di Stromboli e potete persino vedere la lava incandescente che scende dal cratere. È uno spettacolo indescrivibile che non dimenticherete presto. Se preferite rimanere sulla terraferma, potete naturalmente godervi il favoloso panorama del Mar Tirreno e delle piccole isole vulcaniche.

A proposito: se volete saperne di più sulle splendide Isole Lipari, vi consigliamo di dare un’occhiata alla nostra dettagliata guida di viaggio.

Alloggio fantastico a Tropea

Per rendere indimenticabile la vostra vacanza a Tropea, dovete assolutamente scegliere un hotel con vista diretta sul mare e, meglio ancora, sulla cattedrale. Iniziare la giornata con una vista sul mare cristallino al mattino e concluderla con un bicchiere di vino al tramonto unico la sera: ecco come dovrebbe essere una vacanza in Italia! Abbiamo trovato alcuni alloggi a Tropea che possono vantare una tale vista. Cliccate sulla galleria di immagini, lasciatevi ispirare o date un’occhiata più da vicino agli alloggi cliccando sull’immagine.

Suggerimento: viaggio in Calabria e Sicilia

Se in vacanza non volete solo oziare sulla spiaggia di Tropea, ma volete esplorare un po’, vi consiglio di fare un breve giro nella regione Calabria. Prendendo un’auto a noleggio a basso costo per le attrazioni nelle vicinanze, passando per i villaggi mediterranei e il bellissimo paesaggio montano, si può, ad esempio, andare a Capo Vaticano, situato un po’ più a sud e arroccato su uno sperone roccioso, o dare un’occhiata al trambusto della città più grande di Vibo Valentia. Merita una gita anche la cittadina di Pizzo, a circa 40 chilometri di distanza. È qui che è stato inventato il gelato al tartufo, famoso in tutto il mondo, un must per gli amanti del gelato.

Merita una visita anche la città di Reggio Calabria, sulla punta meridionale della penisola italiana, sullo Stretto di Messina, che è stata capitale della Calabria fino al 1970. Oltre al Museo Nazionale della Magna Grecia, qui vi attendono magnifiche cattedrali e nelle immediate vicinanze – ad esempio nella vicina città di Scilla – spiagge deserte difficili da battere per bellezza. La Calabria è semplicemente bellissima, vedetela voi stessi nei nostri consigli sulla Calabria o in un viaggio verso la punta dello stivale italiano!

Dalla punta meridionale dell’Italia si può anche prendere un traghetto per l’isola di Sicilia. L’isola più grande del Mediterraneo offre una natura mozzafiato, spiagge bellissime e cibo delizioso. Se siete interessati a questo gioiello italiano, vi consiglio di dare un’occhiata ai nostri consigli dettagliati sulla Sicilia, in cui vi presentiamo i punti salienti dell’isola del sole in modo più dettagliato.

Può interessarti anche: